IL SOFTWARE
Articoli, tips, recensioni e news sul mondo del software

OpenBook mostra, in materia di privacy, le falle di Facebook.

zanox_set3_300x250_it-become-a-publisher
zanox_set1_300x250_it

 

 

OpenBook  è un sito web ideato da tre programmatori di San Francisco che,in materia di privacy,mostra le falle di Facebook.

In poche parole,se andate su http://youropenbook.org/ e digitate un termine,vi uscirà una lista di tutti gli status che contengono il termine da voi digitato.



OpenBook  scandaglia lo status dei profili di Facebook in cerca della parola chiave inserita.

"Odio il mio capo" o "Ho perso la verginità" sono solo alcuni termini che
OpenBook, creato da tre ingegneri di San Francisco, consiglia di provare per dimostrare come è facile aggirare il controllo della privacy da parte di Facebook.

OpenBook permette l'accesso a queste informazioni tramite le API rese pubbliche dagli sviluppatori di Facebook dal 21 Aprile 2010.

Proprio per questo motivo,quattro ragazzi Americani,stanno sviluppando un nuovo Social Network che si chiamerà Diaspora  e verrà aperto a settembre 2010 e garantirà la sicurezza,in materia di privacy,che ogni utente deve avere.