Il Software.
  Come ruotare un video nella direzione corretta.
 

Dopo aver girato alcuni video con il tuo smartphone ti sei accorto che si vedono al contrario? Vorresti ruotarli nella direzione corretta ma non sai a quali software affidarti? Sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, vedremo infatti come ruotare un video utilizzando alcune soluzioni estremamente intuitive e totalmente gratuite (eccezion fatta per una, che però ha un costo davvero irrisorio). E non parlo solo di programmi per il computer.

Esistono delle comodissime app per Android e iOS che consentono di correggere l’orientamento dei video direttamente da smartphone (e tablet), senza doverli importare prima sul PC. Comodo, vero? Scopriamo subito come funzionano.

Se vuoi scoprire come ruotare un video sul tuo PC, ti consiglio di scaricare l’applicazione gratuita Freemake Video Converter che pur essendo stata pensata principalmente per svolgere la funzione di convertitore, quindi per trasformare i filmati da un tipo di file all’altro, permette anche di compiere piccole operazioni di editing (come per l’appunto la rotazione dei video) in maniera molto più semplice e veloce di tanti altri software più “blasonati”.

ruotare_video

Per scaricare Freemake Video Converter sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica. A download completato, avvia il pacchetto d’installazione del programma (FreemakeVideoConverterSetup.exe) e clicca prima su Sì e poi su OK e Avanti. Rimuovi dunque il segno di spunta dalla voce relativa alla Yahoo! Community Toolbar (per evitare l’installazione di toolbar aggiuntive nel browser) e clicca su Avanti, dopodiché seleziona la dicitura Installation personalisèe e togli la spunta da Installa AVG TuneUp per non installare i software promozionali di AVG.

A questo punto, clicca su Avanti, seleziona l’opzione Installazione personalizzata, rimuovi il segno di spunta dalla voce Installa plugin (per non installare le estensioni di Freemake per Chrome e Firefox) e concludi il setup facendo click prima su Avanti due volte di seguito e poi su Fine.

Adesso, avvia Freemake Video Converter e clicca sul pulsante +Video per selezionare il filmato che intendi ruotare. Sono supportati tutti i principali formati di file video: AVI, MP4, WMV, MKV, 3GP e altri ancora. Al termine dell’importazione, clicca sull’icona delle forbici per accedere all’editor video di Freemake. Nella finestra che si apre, clicca sulla freccia verde per il numero di volte necessario a ruotare il filmato nella direzione giusta e clicca sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

Per finire, seleziona il formato di file in cui salvare il video cliccando su uno dei pulsanti collocati in basso (In AVI, In MP4 ecc.) e fai click su Converti per avviarne il salvataggio. La durata dell’operazione può essere di svariati minuti, in quanto il file deve essere ri-codificato per intero. Dipende tutto dalla lunghezza del video e dalla potenza del PC in uso.

Per impostazione predefinita, il filmato viene esportato automaticamente nella cartella Video di Windows. Se vuoi cambiare la cartella di destinazione, clicca sul pulsante [..] dopo aver scelto il formato di file in cui salvare il video.

Ruotare video

Ti piacerebbe sapere come ruotare un video direttamente dal tuo telefonino, senza importarlo sul computer? Nessun problema, come accennato si può fare anche questo. Se utilizzi uno smartphone Android, ad esempio, puoi scaricare l’applicazione Video Rotate che costa 0,99 euro e consente di ruotare i filmati in varie direzioni in maniera estremamente facile e veloce.

Una volta installata, basta avviare la app, selezionare il video da ruotare dalla galleria di Android e selezionare una delle opzioni disponibili: 90°, 180° o 270. Il risultato finale verrà salvato direttamente nella galleria del telefono come un nuovo video.

Ruotare video

Su iPhone è disponibile l’applicazione gratuita Video Rotate & Flip che funziona in maniera altrettanto semplice. Una volta installata, bisogna avviarla, consentirle di accedere al rullino di iOS e selezionare il filmato da modificare.

Successivamente, occorre pigiare sul pulsante Choose (in alto a destra), selezionare la direzione in cui ruotare il video (ci sono quattro pulsanti corrispondenti ad altrettante direzioni nella parte bassa dello schermo) e premere Save. È possibile esportare i file sia in modalità compatibile (conversione più lenta) sia in modalità veloce (meno compatibile con dispositivi non-Apple). Il video finale viene salvato come un nuovo filmato nel rullino di iOS.

 
  Today, there have been 17 visitatori (166 hits) on this page!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=