Il Software.
  Convertire file PDF in DOC con Google Docs
 
2012-mar-12

Il PDF è un formato file tra i più comodi, sopratutto se si vogliono impedire modifiche successive ai contenuti dello stesso; ma, a volte, è necessario dover modificare o aggiungere qualche particolare, e, a meno che non si abbia a disposizione un editor PDF, la cosa diverta abbastanza difficoltosa.

Ci viene in aiuto Google Docs, la piattaforma di Google per la creazione e condivisione dei contenuti abbinata alla nostra identità Google; questo servizio, completamente gratuito, ci permette, in mobilità e senza la necessità del nostro PC personale, non solo di creare contenuti in formati compatibili con la suite Office, ma anche di modificare i contenuti di file PDF. Vediamo come utilizzarlo e come convertire i nostri file.

Per iniziare è necessario loggarsi con il proprio account su Google Docs e qui troverete, sulla sinistra, il riferimento ai vostri documenti, oltre che il bottone per caricarne altri; una volta premuto su quest’ultimo vi si chiederà di caricare un file presente sul vostro PC e qui, bisogna effettuare un’operazione aggiuntiva, per modificare i file in PDF e renderli ‘editabili’.

2012-03-12

Se l’upload ha avuto successo troverete immediatamente il file tra i vostri documenti Google Docs, oltretutto con stesso nome e formato; premendo per visualizzarlo verrà aperto all’interno di un editor grazie al quale è possibile apportare modifiche e aggiunte.
Successivamente sarà possibile scaricare il file, debitamente modificato, nel formato che preferite tra quelli disponibili, ottenendo magari un .doc a partire da un .pdf.

Questo piccolo trucco è comodo nel momento in cui si è impossibilitati ad utilizzare il proprio editor testuale o di creazione di file PDF, e a volte, mi ha dato una gran mano.

 
  Today, there have been 18 visitatori (223 hits) on this page!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=