Il Software.
  FFmpeg Theora, codec video.
 
FFmpeg Theora, codec video largamente diffuso ormai come formato video in applicazioni opensource.

Theora è un codec video sviluppato dalla Xiph.Org Foundation come parte del progetto Ogg. È basato sul codec VP3 della On2 Technologies, ed è progettato per competere con il video MPEG-4 (come XviD e DivX), RealVideo, Windows Media Video, e simili schemi di compressione video a basso bit rate.

Il nome Theora deriva da quello di Theora Jones, una dei protagonisti del telefilm fantascientifico Max Headroom, interpretato da Amanda Pays.

VP3 è una tecnologia brevettata, ma On2 ha concesso in modo irrevocabile una licenza royalty free perpetua dei brevetti collegati, permettendo al pubblico di usare Theora ed altri codec derivati da VP3 per qualsiasi uso senza dover pagare diritti a On2. L'obiettivo di sviluppare un codec video esente da royalty ha posto delle limitazioni al progetto che non ha potuto utilizzare alcune tecniche di compressione molto efficienti ma brevettate. Ciò nonostante il progetto si pone dal punto di vista delle prestazioni nello stesso segmento (medio alto) del codec video H.264, essendo simile come qualità video a quest'ultimo equiparando sistemi come il DivX  e il VC-1. Theora è utilizzato per tutti i video di Wikipedia. Questo codec video è stato implementato nelle nuove versioni di Firefox (3.5) e di Opera.

Nei flussi multimediali Ogg, Theora fornisce il layer video, mentre Vorbis è usato di solito come layer audio (sebbene anche Speex e FLAC possano essere usati per l'audio).
 Le origini.

VP3 fu originariamente un codec video registrato sotto licenza proprietaria e sviluppato da On2 Technologies. On2 TrueMotion VP3.1 venne introdotto nel maggio 2000 seguito poi dalla seconda release (VP3.2) tre mesi dopo . Più tardi quell'anno, On2 annunciò i plugins VP3 per QuickTime e RealPlayer. Nel maggio 2001, On2 rilasciò una versione beta del suo nuovo codec proprietario VP4 [8] [9]. Nel giugno dello stesso anno, On2 rilasciò inoltre anche un'implementazione del codec VP3 per Microsoft Windows al prezzo di $39.95 per uso personale, e $2,995 per scopi commerciali limitati . Nell'agosto del 2001, On2 Technologies annunciò che era in via di rilascio sotto licenza open source l'algoritmo del loro codec video VP3.2 . Nel settembre 2001 il codice sorgente e la licenza open source vennero pubblicati su www.vp3.com. La VP3.2 Public License 0.1 garantiva il diritto alla modifica del codice sorgente solo se il lavoro non risultava incompatibile con il supporto allo stesso codec VP3.2.

La scelta dell'open source.

Nel marzo 2002, On2 adottò la licenza LGPL per il suo codec VP3. Nel giugno del 2002 On2 donò VP3 alla Xiph.Org Foundation sotto una licenza opensource BSD con 3 clausole. On2 garantì inoltre la sua disponibilità a rendere la licenza royalty-free permettendo così a chiunque di usare qualsiasi codec derivato da VP3 senza limitazioni. Nell'agosto 2002, On2 entrò a far parte di un accordo con la Xiph.Org Foundation per rendere VP3 la base di un nuovo codec video opensource chiamato Theora . On2 dichiarò che Theora avrebbe continuato la linea di sviluppo di VP3. Il 3 ottobre 2002 On2 e Xiph annunciarono il completamento e la disponibilità della prima versione di test di Theora(libtheora) targata come alpha1, libtheora raggiunse lo stato di alpha2 il 9 giugno 2003  e successivamente quello di alpha3 il 20 marzo 2004 .

Non vi fu una specifica del formato bitstream adottato dal codice del VP3 pubblicato da On2 Technologies. Nel 2003, Mike Melanson creò un abbozzo della descrizione del formato del VP3 bitstream e come veniva effettuato il processo di decodifica a un livello più alto del codice sorgente, con il contributo di On2 e della Xiph.Org Foundation. Le specifiche di Theora adottarano diverse porzioni della descrizione del codec VP3



Cronologia versioni.
 
Versione 1.0

    * Theora Alpha 1 (libtheora-1.0alpha1) - 3 ottobre 2002
    * Theora Alpha 2 (libtheora-1.0alpha2) - 9 giugno 2003
    * Theora Alpha 3 (libtheora-1.0alpha3) - 20 marzo 2004: questa è stata la prima versione dell'encoder a generare file che rispettano le specifiche;
    * Theora Alpha 4 (libtheora-1.0alpha4) - 15 dicembre 2004
    * Theora Alpha 5 (libtheora-1.0alpha5) - 20 agosto 2005
    * Theora Alpha 6 (libtheora-1.0alpha6) - 30 maggio 2006
    * Theora Alpha 7 (libtheora-1.0alpha7) - 20 giugno 2006
    * Theora Alpha 8 (libtheora-1.0alpha8) - 18 settembre 2007: questa è stata la prima versione ad avere il decoder con supporto completo al bitstream;
    * Theora Beta 1 (libtheora-1.0beta1) - 22 settembre 2007
    * Theora Beta 2 (libtheora-1.0beta2) - 12 ottobre 2007
    * Theora Beta 3 (libtheora-1.0beta3) - 16 aprile 2008
    * Theora 1.0 (libtheora-1.0) - 3 novembre 2008

Versione 1.1 (ramo Thusnelda)

    * Thusnelda Alpha 1 (libtheora-1.1alpha1) - 27 marzo 2009
    * Thusnelda Alpha 2 (libtheora-1.1alpha2) - 26 maggio 2009
    * Thusnelda Beta 1 (libtheora-1.1beta1) - 5 agosto 2009
    * Thusnelda Beta 2 (libtheora-1.1beta2) - 12 agosto 2009
    * Thusnelda Beta 3 (libtheora-1.1beta3) - 22 agosto 2009
    * Theora 1.1 (libtheora-1.1) - 24 settembre 2009
    * Theora 1.1.1 (libtheora-1.1.1) - 1 ottobre 2009

Versione 1.2 (ramo Ptalarbvorm)

Ha raggiunto lo stadio di prerelease nel maggio 2010.
zanox_set3_300x250_it-become-a-publisher
zanox_set1_300x250_it
 
  Today, there have been 28 visitatori (82 hits) on this page!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=