Il Software su Pinterest

IL SOFTWARE
Articoli, tips, recensioni e news sul mondo del software

Idee per far rendere il tuo blog

Idee per far rendere il tuo blogIdee per far rendere il tuo blog ce ne sono molte. Di fatto stanno aumentando per il boom che sta vivendo il content marketing. Il contenuto che offri alla tua audience è quello che ti permetterà di restare in contatto con i tuoi clienti.

Senza un contenuto utile e di valore non solo genererai engagement ma non riuscirai a posizionarti tra i migliori risultati dei principali motori. E se ciò che vuoi sono idee per far rendere un blog, per metterle in pratica devi cominciare a capire che è essenziale essere visibili.

Quindi, uno dei migliori momenti per attivare le idee per far rendere un blog è avere già una storia. L’ideale è avere un numero di visite e interazioni consistenti.

Di fatto uno degli errori abituali è pensare che il semplice fatto di aprire un blog e pubblicare un post generi entrate. Come tutto, ottenere un ritorno dell’investimento richiede lavoro e molta costanza. Pensaci, a chi vendi pubblicità se non hai un’audience fissa?

Il momento ideale per pensare a far rendere uno spazio digitale ha a che fare con questi requisiti:

  • Quando ottieni un traffico considerevole. Le cifre ideali si aggirano sulle 30.000/50.000 visite mensili
  • Hai un’audience fissa? È vitale che il tuo pubblico ti visiti con frequenza e che sia fedele ai tuoi contenuti. Soprattutto quando attivi una promozione.
  • L’organizzazione è alla base di tutto. Non potrai attivare nessuna idea per far rendere il tuo blog se non pianifichi le attività su un calendario.
  • Devi avere un buon posizionamento sui principali motori

Perché far rendere un blog?

Molti utenti cominciano a pubblicare un blog perché pensano che è un modo semplice e rapido per guadagnare. Ovviamente chi si dedica al content marketing sa che non è così. L’idea di far rendere un blog non è casuale. Ci sono diversi motivi per cui il blogging si è trasformato in un’attività che richiede manutenzione e investimenti minimi:

  • Per cominciare devi acquistare il dominio, i plugins per il blog e le immagini che accompagnano i contenuti. Ci sono diversi siti da cui puoi scaricare immagini senza copyright ma a volte devi andare oltre.
  • Inoltre, la gestione di un blog richiede diverse ore da parte di un blogger. Dietro a molti dei blog più noti c’è un team di professionisti da mantenere.
  • Per essere posizionato al meglio sui motori di ricerca e generare visite, i contenuti devono essere di valore, di qualità. Cosa che richiede un grande sforzo che dovrebbe essere ricompensato. È normale che si cominci condividendo conoscenze in maniera gratuita. Ma a volte bisogna mettere in atto un processo win-win.
  • In molte occasioni bisogna pagare risorse o servizi esterni per continuare a condividere contenuti di valore.

10 modi per sfruttare al meglio un blog

Ci sono molti modi creativi per far rendere un blog. Questi sono i 10 più noti:

1.- Adsense

 

Una delle idee per far rendere un blog più comuni è mettersi nelle mani di Google AdSense. Il funzionamento è semplice. Devi solo registrarti e incollare il codice del tuo sito. Così il sistema ti indicherà quali contenuti sono importanti e guadagnerai per ogni click ottenuto.

 

Oltre a Google AdSense, reti come Impresiones Web o Yahoo possono svolgere la stessa funzione. In questo senso i fattori che determinano le tue entrate sono:

  • La nicchia di mercato a cui ti dirigi
  • Il volume di traffico
  • Percentuale di traffico organico
  • Percentuale di click sulla pagina
  • CPC

2.- Le reti di annunci a CPM

Gli annunci a CPM sono simili ai PPC. Ovviamente qui si paga per la quantità di impressions degli annunci sul tuo sito. Ossia otterrai un’impression dal momento in cui viene aperto lo schermo e venga mostrato un banner sul tuo sito.

Per esempio, immagina che il tuo blog abbia 100.000 viste al mese che mostrano un banner. Se il tuo CPM è di 1 euro, otterrai 100 euro.

In queste due prime idee per monetizzare un blog sono importanti la nicchia e il volume di traffico. Ovviamente nelle campagne CPM sono importanti tutti gli aspetti che fanno riferimento al banner, come la dimensione, la posizione o il formato.

3.- Vendita per affiliazione

La vendita per affiliazione è una delle più note idee per far rendere un blog. In questo modo potrai trasformare il tuo sito in una vetrina dove altre aziende proporranno prodotti in cambio di una commissione. Un venditore affiliato porta clienti potenziali al sito di vendita mediante banners o link sponsorizzati.

Nel caso in cui si voglia accedere ad un buon programma di affiliazione, la cosa migliore è contattare aziende o blog potenti. o puoi anche scegliere le reti di vendita per affiliazione. Tra le più note ci sono Commission Junctko, ClickBank o Tradedoubler.

4.- Pubblicità con banners

Le entrate che ottieni tramite AdSense possono duplicarsi se consideri i banners. Avevi pensato di vendere spazi per annunci? Se lo fai ricordati di gestire il tutto direttamente.

In primo luogo perché risparmierai l’intermediazione. Poi perché sarai tu a fissare le tariffe. Ovviamente per attivare questa strategia la tua audience dovrà essere perfettamente segmentata.

5.- I link sponsorizzati sono uno dei modi migliori per far rendere un blog

 


Quando includi il tag nofollow nei tuoi links questa tecnica può funzionare. La cosa migliore di questa idea per far rendere un blog è che è molto naturale.

 

Se cerchi piattaforme su cui pianificare questa strategia ecco le più note: Text Link AdsLinkicidad.

6.- Crea un infoprodotto

Indipendentemente dalla tematica che tratti sicuramente c’è qualche infoprodotto che puoi creare. Un ebook, un accesso privato a contenuti video, accesso a podcasts scaricabili, ecc.

Attualmente la creazione di infoprodotti è una delle idee per far rendere un blog che funzionano meglio. Pensa che il semplice fatto di lanciare un prodotto o servizio completo su un tema è una risorsa di valore per chi è interessato. E avrà accesso ad ogni tipo di informazione. Inoltre otterrai il 100% del valore del prodotto che vendi.

7.- Contenuto freemium

Ogni giorno sono sempre di più i bloggers che vogliono provare il modello freemium come una delle alternative per far rendere un blog. Come puoi immaginare questa tecnica consiste nell’offrire agli utenti la possibilità di accedere a contenuti esclusivi mediante il pagamento di un accesso mensile.

Ovviamente, come segnalato all’inizio, l’ideale prima di cominciare, è avere un’audience consistente e fedele. E per questo dovrai prima condividere contenuti gratuiti e di qualità. Se apporti valore e risulti interessante allora gli utenti pagheranno per saperne di più.

8.- Esistono anche i forum privati

Sicuramente conosci migliaia di forum gratuiti. Di fatto avrai partecipato qualche volta per stabilire relazioni o attirare clienti. Ma esiste anche l’opzione di forum privati in cui i membri pagano una tariffa di accesso mensile per interagire.

Ovviamente il valore dei commenti è fondamentale. Come il tempo di risposta. È un metodo efficiente per coloro che sono abituati ad interagire con queste piattaforme. Può anche sembrarti complicato guadagnare in questo modo. Ma se guardi SEOBook capirai perché funziona. Chiede 300 dollari al mese ai suoi membri.

9.- Includere i post dei tuoi sponsor in maniera evidente

Idee per far rendere il tuo blogTechmeme sa come farlo. Se guardi sulla sinistra compaiono le notizie importanti, mentre nella parte centrale c’è la sezione ‘sponsor posts’.

In questo sito sono evidenziati i posti degli inserzionisti, a cui viene inviato traffico qualificato. Se il tuo blog ha un’audience fissa e leale potresti provare questa opzione che pochi utilizzano.

10.- Articoli sponsorizzati

Questa tecnica per far rendere un blog è una grande opportunità per scrivere post riguardo a diversi temi. Anche se si corre il rischio, se non si agisce correttamente, di mettere in gioco la propria credibilità.

Riguardo a questo aspetto, Coobis ti offre diversi servizi e idee per far rendere il tuo blog. Si tratta di una piattaforma creata affinché i media che trattano diverse tematiche possano generare entrate scrivendo e pubblicando contenuti. O diffondendoli sui social.

Ti stai ancora chiedendo come puoi guadagnare con un blog? Devi solo iscriverti a Coobis e cominciare a far rendere i tuoi post.



 
I miei preferiti in Instagram
My Ping in TotalPing.com